di Francesca Lorandi

Un inserto di 72 pagine e su «top500.larena.it»

L'iniziativa 22 feb 2022
Top 500 Top 500

Oltre al dibattito, torna in edicola come avviene dal 2009, l’inserto Top 500 L’evento torna per il quarto anno consecutivo e, nello stesso giorno, l’inserto Top 500 di 72 pagine dedicato al sistema produttivo veronese sarà distribuito in allegato gratuito a L’Arena, secondo una tradizione che continua dal 2009, avviata da Athesis in collaborazione con Pwc e il dipartimento di Economia aziendale dell’Universirtà di Verona.

Nella 14a edizione, consultabile anche in digitale al link «top500.larena.it», saranno presenti i dati dei bilanci 2020 delle Top 500 veronesi e delle Top 100, cioè delle aziende che rappresentano le maggiori entità con sede legale nel Veronese, con un'analisi per settore. Si parte dalla situazione del tessuto economico nell'anno dello scoppio della pandemia, per esaminare la ripresa 2021 e le prospettive, alla luce di sfide, come quella del Pnrr e ostacoli, rappresentati soprattutto dai rincari di energia e materie prime.

«Nel 2020 il giro d’affari delle 500 società di capitali è stato di 54,65 miliardi di euro, -5,02% rispetto al 2019», rivela Bettina Campedelli, docente di Economia aziendale all’Università di Verona e responsabile dell’equipe che ha analizzato i bilanci. Le imprese però si sono subito rialzate. «Se il nostro tessuto economico non fosse stato solido non saremmo riusciti a rimetterci presto sulla strada del recupero», sottolinea Raffaele Boscaini, presidente di Confindustria Verona. 

Sponsor

Main partner
Gold partner
Media partner